Prodotti FITOSANITARI destinati ad utilizzatori NON PROFESSIONALI



Cosa si intende per utilizzatori non professionali?
Quali caratteristiche devono avere i prodotti che possono essere venduti a chi non è munito di questi certificati di abilitazione?
Che differenze c’è tra PFnPE (prodotti fitosanitari per l’uso non professionale per la difesa di Piante Edibili) e PFnPO (Prodotto fitosanitari per l’uso non professionale per la difesa di piante ornamentali)?
Quali sono obblighi e scadenze ripresi e normati dai nuovi aggiornamenti legislativi?

Questi i quesiti a cui SATA dà risposta nel riassunto sotto allegato.