I controlli dell'etichettatura



Grazie all’esperienza maturata negli anni e al continuo aggiornamento dei tecnici sulle normative vigenti, SATA è in grado di offrire servizi di progettazione e controllo dell’etichettatura dei prodotti alimentari (vegetali e trasformati). L’introduzione del Regolamento 1169/2011, relativo alle informazioni sugli alimenti al consumatore, ha imposto, fra l’altro, l’obbligo di inserimento della dichiarazione nutrizionale in etichetta, rendendo ancor più necessaria una forte competenza tecnica nella realizzazione delle etichette stesse.
Gli uomini SATA sono, inoltre, in grado di effettuare prove di shelf-life su alimenti freschi, sia a temperatura ambiente che a temperatura controllata. Tale servizio è utilizzato per determinare il Termine Minimo di Conservazione (TMC) o la data di scadenza nella produzione di nuovi prodotti o per verificare la veridicità di quelli in essere.