Un evento dedicato interamente agli aggiornamenti tecnici sulla coltivazione del pomodoro

Venerdì 19 luglio 2019 SATA S.R.L. in collaborazione con TOMATOFARM, ha organizzato la quinta edizione dell’Open Day sul pomodoro da industria, presso l’azienda di Stefano Pareti a Sale (AL).

Paolo Rendina ha presentato le prove varietali di ciclo precoce e tardivo, realizzate grazie al contributo delle ditte sementiere Seminis-Monsanto, Heinz-furia, ISI Sementi, Nunhems, Seno Seed e Syngenta. Inoltre, Alessandro Costanzo ha illustrato le prove finanziate da ADAMA, DOW-Dupont, ED&F Man Liquid Products, attualmente in altre località e momento di sviluppo.

L’evento ha visto la presenza di più di trenta persone provenienti dalle diverse realtà della filiera agroalimentare del pomodoro da Industria tra cui: titolari di aziende agricole, tecnici delle OP, delle Cooperative, delle organizzazioni professionali agricole e l‘Organizzazione Interprofessionale del pomodoro da Industria.

Al termine della visita, dopo aver visto e commentato le varietà e le prove sperimentali in corso, è stata data la parola ai tecnici delle OP e alla Dr.ssa Saviotti di Tomato Farm per fare il punto sulla campagna e sulla previsione del momento di apertura degli stabilimenti, visto l’andamento climatico anomalo.

Si ringraziano tutti i partecipanti per la visita e l’interesse. Si ricorda che i risultati e i dati delle prove saranno divulgati nel prossimo convegno invernale, che avrà luogo a gennaio 2020.

Con invito alla divulgazione

SATA S.R.L.